10
Ott
07

AROS: installiamo il cross compiler!

In un post precedente avevamo visto come installare il compilatore nativo sotto aros. Attualmente, però, il modo più comodo per sviluppare e compilare degli eseguibili per AROS è il cross compiler, ovvero una versione customizzata della suite gcc che gira su linux ma che produce eseguibili per aros! In questo modo possiamo sviluppare comodamente con il nostro IDE preferito, usare la toolchain di linux e compilare ed eseguire i risultati nella versione hosted di AROS (o anche in una macchina virtuale, passandogli i file come abbiamo visto).

ATTENZIONE: Al momento serve il compilatore gcc3, con il gcc4 ho avuto dei problemi. Quindi assicuriamoci di avere il compilatore gcc3. Su Ubuntu 7 scaricando i build-essetial, di default c’è il 4.1, quindi dobbiamo installare manualmente il pacchetto gcc-3.3 (non ho provato con gcc-3.4, se qualcuno lo prova fatemi sapere!)

L’installazione del tutto è molto semplice. Andiamo sempre sul sito si AROS e scarichiamo l’sdk, contenuto nel pacchetto chiamato AROS-<NIGHTLYBUILD>-i386-all-sdk.tar.bz, dove <NIGHTLYBUILD> è la data del build nella forma YYYYMMGG. Una volta scaricato lo scompattiamo con

tar jxvf AROS-<NIGHTLYBUILD>-i386-all-sdk.tar.bz2

ci spostiamo nella cartella appena creata:

cd AROS-<NIGHTLYBUILD>-i386-all-sdk

lanciamo lo script (ricordiamoci che dobbiamo avere installato i tool di sviluppo GNU su Linux necessari allo script!)

./AROS-SDK-Install (con sudo se vogliamo installare in punti non scrivibili dagli utenti non root)

dopo una serie di controlli, se tutto è andato bene ci chiederà quale compilatore gcc usare, di default lui considera /usr/bin/gcc che spesso è un link simbolico alla versione installata di gcc, se nella vostra linuxbox avete il gcc3 date invio, mentre, come dicevo nel caso di Ubuntu7 il link simbolico gcc punta al gcc4, in questo caso indichiamo manualmente /usr/bin/gcc-3.3 e diamo invio.

Continuerà una serie di controlli sugli strumenti GNU disponibili, dopo di che ci chiederà in quale directory installare l’SDK, proponendo /usr/local/aros-sdk. Se vi va bene date invio.

A quel punto, se tutto è andato bene dovrebbe dare il messaggio “Everything done”.

Ci ricorda, ovviamente, di aggiungere la cartella bin al PATH. Per farlo basterà inserire in ~/.bashrc

export PATH=$PATH:<VOSTRA_DIR_DI_INSTALLAZIONE_SDK>/bin

e avremo direttamente disponibile il nostro nuovo fiammante i386-aros-gcc pronto per compilare!!!

Have fun!

TAD

Annunci

0 Responses to “AROS: installiamo il cross compiler!”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: